La Scuola a Roma Paritaria

01

/

02

/
/

03

Istituto Paritario Roma é unECP dell' 

Università Telematica Pegaso

LA NOSTRA FORZA

Hai bisogno di aiuto ?

 

Hai bisogno di cambiare ambiente scolastico per avere nuovi stimoli?

Hai bisogno di ripetizioni su alcune materie?

Vuoi dei consigli su come orientarti nella scelta dell'indirizzo delle superiori

 

Posted Settembre 18, 2015

Offerta Formativa Extrascolastica


Certificazioni :

    -  Linguistiche

    -  Informatiche
    -  Italiano per stranieri

 

Posted Settembre 10, 2015

MIUR

SCUOLA

  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon

L’Istituto paritario “Roma" è situato in via Ernesto Nathan 41-43, zona Magliana/Villa Bonelli, non lontano dalla stazione di Trastevere e le fermate Metro B Eur/Magliana o San Paolo. La posizione privilegiata della Scuola favorisce la frequenza di studenti provenienti da tutte le zone di Roma e provincia. 

 

NEWS dalla SCUOLA

LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA

NEWS

News Scuola 

Scuola 2017/2018 come iscriversi online sul sito del Miur

January 04, 2017

Vediamo nel dettaglio i criteri di iscrizione per i diversi livelli scolastici, le scadenze e i requisiti richiesti:

  • Scuola dell’infanzia: possono iscriversi i bambini che compiono 3 anni entro il 31 dicembre 2017. Se vi sono posti disponibili possono iscriversi anche i bimbi che compiono 3 anni entro il 30 aprile 2018. L’iscrizione deve essere cartacea.

  • Scuola Primaria: la domanda di iscrizione può essere inoltrata online e si possono scegliere un massimo di 3 istituti. Possono iscriversi i bambini che avranno sei anni entro il 31 dicembre 2017, mentre se sono disponibili altri posti possono iscriversi anche i bambini che fanno sei anni entro il 30 aprile 2018.

  • Scuola Secondaria I grado: l’iscrizione va effettuata online e si possono scegliere due scuole al massimo. I genitori hanno la possibilità di scegliere anche il quadro orario, optando fra 30, 36 o 40 ore settimanali.

  • Scuola Secondaria di II grado: l’iscrizione deve essere effettuata online e al massimo si possono indicare 3 scuole differenti fra cui scegliere.

Social network e selfie, la rivoluzione comunicativa del Papa

January 02, 2017

Il documentario «Un selfie con il Papa», prodotto da FremantleMedia Italia e curato da Michele Truglio e Lamberto Ciabatti, ha messo al centro proprio questo aspetto, raccogliendo in tutta Italia e anche all’estero le testimonianze di persone comuni che avevano da raccontare un’esperienza legata a Francesco (Rai3, domenica, ore 21). Attraverso un appello diffuso proprio via internet, gli autori hanno raccolto le storie d’incontro con il Papa, di fedeli e atei, condensate in una foto, un video, un post sui social network.

Non tutti i Social Media hanno lo stesso posizionamento

January 01, 2017

I social media hanno diversi posizionamenti sul Web.

C’è chi li considera tutti uguali, chi pensa sia impossibile seguirli tutti, chi è convinto che alla fine - proprio come per gli highlander - ne resterà soltanto uno.

Ognuno ha i suoi obiettivi e finalità ma non per questo è necessario frequentarli tutti.

Eppure, se si analizzano i comportamenti di chi sul Web si è costruito una seconda casa - ad esempio i teen ager - si scopre che il mondo dei social network è ben più articolato e complesso di quello che potrebbe sembrare. E che gli ormai innumerevoli servizi nati sotto il segno di Facebook sono percepiti in modo piuttosto differente, un po’ come i locali che abbiamo imparato a conoscere nelle nostre città. Quel che cambia non è solo l’insegna, ma anche l’arredo, il servizio al tavolo e soprattutto la clientela.

"Quali social ha da dichiarare?". Gli Usa ti chiedono l'account

December 28, 2016

Proprio così. Ora gli Usa vogliono sapere se abbiamo uno spazio in un social media e dove per la precisione. Nel radar ci sono 13 social, dai più comuni ai meno noti. Ma anche "i siti e le applicazioni" per le quali eventualmente collaboriamo.  Il turista, l'uomo di affari italiano non è obbligato a rispondere sul punto. La cosa al momento è volontaria. Ma la severità degli Stati Uniti potrebbe indurre i responsabili di frontiera a negarci l'ingresso nel Paese, se non collaboriamo.
 
Il controllo social degli americani prende corpo quando andiamo in Internet per compilare il modulo Esta (il Sistema elettronico di autorizzazione al viaggio). Questo formulario online, obbligatorio dal 2009, permette agli Usa di fare un controllo preventivo sulle persone decise a imbarcarsi in aereo oppure in nave verso il Paese. L'Esta non è un visto. È un'autorizzazione a fare il viaggio mentre il visto vero e proprio ci sarà concesso (o negato) dalle autorità di frontiera.

 

L’aumento di fatturato delle imprese marchigiane passa attraverso ecommerce e web marketing

December 27, 2016

In Italia il commercio attraverso il web produce oltre 6 miliardi di fatturato annui e continua a crescere a ritmi incessanti.  I vantaggi offerti dalla vendita online sono piuttosto attraenti per qualsiasi imprenditore in cerca di crescita di fatturato; lo snellimento delle procedure gestionali e il calo dei costi associati a store fisici consentono la possibilità di mantenere prezzi competitivi su scala nazionale e spesso globale.

Advertisement

Con un negozio online ben posizionato sui motori di ricerca, gli imprenditori marchigiani possono implementare strategie di web marketing calibrate appositamente per il singolo utente, in modo da veicolare prodotti e promozioni aderenti alle singole inclinazioni per gusto e capacità di spesa.

Coloro che scelgono di raggiungere la clientela attraverso il web possono contare su una fetta di popolazione online in continua crescita che acquista regolarmente tramite internet. Il trend appare in netto aumento e le ultime stime parlano di oltre 17 milioni di italiani che si rivolgono regolarmente ai negozi online per l’acquisto dei prodotti e servizi più disparati.

Social e realtà aumentata: i principali trend web marketing 2017

December 26, 2016

Ed i protagonisti del 2017 saranno senza dubbio i social media e tutto ciò che ruota intorno ad essi. Gli utenti delle piattaforme social, infatti, continuano a crescere, anno dopo anno. Basti pensare che su 3,4 miliardi di persone connesse a Internet nel mondo, ben 2,3 miliardi utilizzano i social network.

Inutile dire che Facebook, con 1,5 miliardi di utenti, è la piattaforma più utilizzata a livello globale. Il 40% degli utenti del web nel mondo, inoltre, accede a internet da un dispositivo mobile.

Social ma non solo. Anche le app di messaggistica istantanea hanno subito una crescita esponenziale, visto che oggi Whatsapp conta ben 900 milioni di utenti, mentre Facebook Messenger è passata dai 500 milioni di utenti del 2015 agli 800 milioni di oggi.

Analizzare e conoscere i principali trend web marketing 2017, quindi, è fondamentale per i professionisti del settore ma soprattutto per le piccole e grandi aziende, in modo da aumentare il proprio business e migliorare la credibilità del brand.

Snapchat Spectacles, il social network si mette sul naso

December 20, 2016

Ora Snapchat ha lanciato un paio di occhiali videocamera e su questi è nato un interesse che, per un prodotto tecnologico, non si vedeva dall’era di Steve Jobs e del nuovo iPhone. Le file interminabili, l’eccitazione, la caccia al tesoro. Già, perché gli Spectacles non sono (ancora) nei negozi. Si trovano in vendita esclusiva (a 130 dollari, circa 120 Euro) solo negli speciali distributori automatici, gli “Snapbot”, comparsi a sorpresa in diverse parti degli Stati Uniti: a Los Angeles, Pasadena, New York.
 

Social media: Valentino Rossi in "pole" su Facebook e Twitter tra gli sportivi italiani

December 19, 2016

Con 1,1 milioni di nuovi fan Rossi supera i 13 milioni di sostenitori su Facebook. Nessuna novità dietro di lui, con Balotelli, Pirlo e Stephan El Shaarawy dal secondo al quarto posto. Gianluigi Buffon soffia invece la 5° piazza ad Alessandro Del Piero, che rimane davanti a Carlo Ancelotti, Giorgio Chiellini e Claudio Marchisio. New entry in decima posizione Marco Verratti.

Instagram resta il regno di Mario Balotelli, sempre primo con 4,6 milioni di seguaci. Impressionante l’exploit di Andrea Pirlo che con 3,7 milioni – 2,8 milioni in più nell’ultimo anno – sale dalla 6° alla 2° posizione facendo accomodare Rossi sul terzo gradino del podio. Dietro di loro è tutto calcio con i soliti Ancelotti, El Shaarawy, Marchisio, Buffon e Del Piero. Chiudono i dieci Bonucci e Verratti. Tra i nomi più in crescita anche Christian Vieri, Marco Borriello e due della Nazionale italiana ai campionati di calcio Euro 2016: Simone Zaza e Graziano Pellè.

Digital Magics, al via l’università delle start-up

December 18, 2016

Accordo con Pegaso e Universitas Mercatorum per un progetto strategico che porterà a costruire il più importante polo italiano di formazione telematica per gli aspiranti imprenditori di progetti innovativi

«L’accordo con l’Universitas Mercatorum e l’Università Telematica Pegaso si integra perfettamente -ha continuato- con la nostra strategia di sviluppo del Digital Made in Italy, che vede l’ecosistema delle startup al centro di ogni nostra attività e fornirà quindi l’opportunità a tutti gli aspiranti imprenditori digitali di poter realizzare il loro sogno, imparando a costituire e gestire una startup dalle basi al lancio sul mercato». 

Il lato positivo dei social network: restare "connessi" migliora la salute mentale

December 16, 2016

"Comprendere i legami tra questi strumenti e lo status psichico ci mette nella possibilità di fare scelte migliori su come utilizzare al meglio i social, così come promuoverne l'uso per una buona salute mentale", ha osservato Elizabeth Seabrook, della Monash University. Secondo i ricercatori, i social network in futuro potranno strumenti utili per individuare e addirittura prevedere la presenza di casi di depressione o ansia in chi ne fa uso. "Grazie a una continua ricerca, i social media potrebbero diventare un potente aiuto nell'identificazione precoce di rischi per la salute mentale", ha affermato Seabrook.

1 / 6

Please reload

Indirizzo:

Via Ernesto Nathan 41/43 

Roma, RM  00146

© 2015 by Istituto Roma. 

  • b-facebook
  • Google+ - Black Circle

info@istitutoroma.it

Tel: 06. 552.85.343

Fax: 06.552.82.620